HORIZON ZERO DAWN – RECENSIONE [SPOILER FREE]

Questo post è totalmente inaspettato, non perchè non sapessi di doverlo fare, ma perchè per oggi avevo programmato altro. Eppure, le mie emozioni sono talmente forti ed intense che voglio metterle subito nero su bianco, esprimere al 100% cosa mi ha trasmesso Horizon Zero Dawn durante la mia avventura immerso nel suo universo.  Continua a leggere “HORIZON ZERO DAWN – RECENSIONE [SPOILER FREE]”

ARENA OF VALOR, PARLIAMONE

Raramente ho parlato di giochi per smartphone, e da purista dei videogiochi è facilmente intuibile il perchè; non ho mai considerato il mobile gaming assimilabile come vero e proprio videogioco, ma quanto più come passatempo divertente. Continua a leggere “ARENA OF VALOR, PARLIAMONE”

STRANI SEQUEL (SPOILER STRANGER THINGS 2)

Essendo stato assente per svariato tempo, non ho avuto occasione di parlare di moltissime cose; don’t worry, my friends, ci sarà l’occasione per disquisire su tutto quanto. Per ora preferisco parlare delle cose più recenti e piuttosto andare a ritroso nel tempo più avanti, quando sicuramente ci saranno tempi morti. Oggi voglio parlare di un fenomeno mondiale: Strenger Things, ovviamente stagione 2. Continua a leggere “STRANI SEQUEL (SPOILER STRANGER THINGS 2)”

SPORT, MA NON TROPPO

Bene ma non benissimo: queste poche parole possono riassumere alla grande la mia opinione sul nuovo Gran Turismo Sport. Devo ammetterlo, questo era il gioco che più attendevo quest’anno insieme ad Horizon Zero Dawn, ed entrambi per motivi diversi mi hanno deluso profondamente. Hai notato oltretutto quanto sono stato bravo a glissare completamente sul fatto che ogni 2/3 mesi scrivo di quanto vorrei impegnarmi di più nel blog, e puntualmente mi smentisco subito dopo non facendomi vivo per altri 2/3 mesi. Probabilmente sono come canta Caparezza, “mi contraddico così spesso che questo fa di me una persona coerente”. Ma torniamo a GT Sport ed alla mia opinione spinosetta. Continua a leggere “SPORT, MA NON TROPPO”

YOU GUYS…ARE THE BEST! (SPOILER)

Ero convinto di non riuscire più ad amare un videogioco genuinamente; dopo la cocente delusione (personale) che ho avuto con i nuovi titoli Pokemon e le prime emozioni che mi aveva suscitato questo titolo, ero sinceramente convinto di essere diventato come quei vecchi acidi che criticano tutto e tutti, non per cattiveria ma per pretese mai soddisfatte o troppo alte. Invece ho cambiato opinione, eccome se l’ho cambiata. Continua a leggere “YOU GUYS…ARE THE BEST! (SPOILER)”

(NOT) A STAR WARS STORY [SPOILER]

Siamo al giorno fatidico: 16 dicembre 2016, ad un anno esatto dall’uscita dell’episodio VII di Star Wars, odiato ed apprezzato in egual misura dai fan, LucasFilm presenta il primo film spin-off della saga più celebre del mondo cinematografico. Rogue One si presentava come un prequel della trilogia classica, un episodio 3.5 per dirla in gergo NERD. In realtà più che 3.5 si tratterebbe di un 3.9, visto che tratta un aspetto della storia direttamente a ridosso con l’episodio IV. Ma bando alle ciance; ecco il mio resoconto sul film. ATTENZIONE: SPOILER DA QUI IN AVANTI! Continua a leggere “(NOT) A STAR WARS STORY [SPOILER]”

NUOVO NUOVO VECCHIO VECCHIO

Abbiamo tutti un grosso punto debole quando si parla di videogiochi, uno di quelli talloni d’Achille che compromette la nostra intera esperienza: ci facciamo prendere emotivamente da ciò che sta oltre il joypad. Non ti preoccupare, non solo è inevitabile, ma è anche il sintomo principale che un gioco probabilmente è fatto molto bene, perchè riesce a farti immergere nell’atmosfera che propone, crea un legame profondamente empatico tra il te del gioco e il te reale. Il problema non è da poco perchè questo compromette il nostro giudizio critico sul gioco stesso; le cose vissute sulla nostra pelle ci sembrano sempre diverse da quelle di cui siamo soltanto spettatori, e il nostro giudizio non sarà mai completamente distaccato. Ecco perchè questo post è per me davvero molto difficile da scrivere, perchè la mia testa sta dicendo una cosa, il mio cuore l’opposto. Continua a leggere “NUOVO NUOVO VECCHIO VECCHIO”