BLOODBORNE, NON QUELLO VERO

Oh, son felice di fare questo post, una recensione speciale, di quella che sembra la nuova tendenza mondiale: i giochi da tavola! Siamo tornati negli anni ’90? Sembra proprio di si caspita, quando i giochi da tavola erano i padroni incontrastati dell’intrattenimento ludico in compagnia. E oggi, grazie al fallimento dei party game e del progressivo ridimensionamento dei giochi online (ne parleremo in un post più avanti), i giochi da tavola son tornati, più cazzuti e fighi che mai. Continua a leggere “BLOODBORNE, NON QUELLO VERO”

LA CASA DI CARTA – RECENSIONE

Quando si parla di Spagna e di serie TV, la primissima cosa che ad ogni cristiano della mia generazione viene in mente è Paso Adelante. Ebbene si, furfantello, l’hai guardato anche tu Paso Adelante alle 15.00 spaccate di ogni giorno, dopo i Simpson; far finta di niente è inutile. È molto facile comprendere quindi la mia perplessità quando sul catalogo sterminato di Netflix vengo colpito da una serie targata appunto Netflix, ma realizzata in Spagna. Continua a leggere “LA CASA DI CARTA – RECENSIONE”

PREY, PRIME IMPRESSIONI

È stato un San Valentino ricco di emozioni e di giochi per PS4. Oltre a Persona 5, di cui vi ho già parlato, mi è stato regalato anche Prey, altro titolo che, come il precedente, rischiava di non finire nella mia collezione per gli stessi motivi, ossia il dubbio che il gioco non si rivelasse all’altezza delle mie aspettative. Su Prey ci sarebbe molto poco da dire, perchè potrei riassumere le prime ore di gioco in una frase soltanto. Continua a leggere “PREY, PRIME IMPRESSIONI”

IL BANALE NON È MAI BANALE

Dire banalità potrà sembrare, appunto, banale, ma spesso l’ovvio non sempre risulta così scontato. Sappiamo tantissime cose, in teoria, ma poi difficilmente mettiamo in pratica tutte queste conoscenze. Questo piccolo dramma esistenziale viene messo in scena quotidianamente da ognuno di noi, sia nella vita di tutti i giorni che a livello virtuale. Qua entra in gioco a gamba tesa l’argomento di oggi: una recensione di un libro che ho letto e che in modo più o meno diretto coinvolge tutto quanto, compreso l’ambiente NERD. Si tratta di Codice Montemagno, l’uomo che ha perso l’ovvio e ci ha mostrato di quanto poco ovvio sia. Continua a leggere “IL BANALE NON È MAI BANALE”

UNA SERIE DA PAZZI

Attualmente sono un po’ arenato per quanto riguarda il comparto videogiochi; gli ultimi titoli che ho provato non mi hanno soddisfatto in toto e questo mi ha fatto perdere fiducia e voglia di giocare assiduamente. In più mettiamoci il grosso impegno di tempo e denaro che sta richiedendo la mia nuova passione per Warhammer. Tutto questo contribuisce ad un parziale intorpidimento della mia attività sul blog. Però c’è un aspetto a cui non ho mai dato molto risalto del mio essere NERD che però mi accompagna tutti i giorni, a pranzo e a cena qualsiasi cosa succeda: la visione di serie TV. In particolare oggi voglio parlare di una serie Netflix che ho appena finito di vedere e che mi ha lasciato un po’ confuso. Parliamo di Mindhunter. Continua a leggere “UNA SERIE DA PAZZI”