NUOVO NUOVO VECCHIO VECCHIO

Abbiamo tutti un grosso punto debole quando si parla di videogiochi, uno di quelli talloni d’Achille che compromette la nostra intera esperienza: ci facciamo prendere emotivamente da ciò che sta oltre il joypad. Non ti preoccupare, non solo è inevitabile, ma è anche il sintomo principale che un gioco probabilmente è fatto molto bene, perchè riesce a farti immergere nell’atmosfera che propone, crea un legame profondamente empatico tra il te del gioco e il te reale. Il problema non è da poco perchè questo compromette il nostro giudizio critico sul gioco stesso; le cose vissute sulla nostra pelle ci sembrano sempre diverse da quelle di cui siamo soltanto spettatori, e il nostro giudizio non sarà mai completamente distaccato. Ecco perchè questo post è per me davvero molto difficile da scrivere, perchè la mia testa sta dicendo una cosa, il mio cuore l’opposto.

Dato che sono finalmente giunto alla conclusione di Pokemon Sole, volevo raccontarti brevemente cosa ne penso del nuovo titolo di Nintendo e Game Freak. Sai già quanto io sia legato al mondo Pokemon, quanto siano importanti nella mia vita da videogiocatore i titoli della serie e quanto aspettassi con impazienza questi nuovi titoli. Dopo aver concluso Pokemon Sole il mio giudizio è che non sono soddisfatto, nel modo più assoluto.

Fa male.

L’aspettativa che c’era attorno a questi giochi era molto alta, altissima, sia per l’occasione in cui sono stati rilasciati, il ventesimo anniversario del brand, sia per le premesse assolutamente sensazionali che erano state fatte trapelare; tuttavia i problemi di questi titoli non sono le aspettative troppo alte, ma proprio problemi di fondo che si trascinano da anni nella serie e che sembrava, almeno dai primi annunci, potessero essere stati risolti o almeno arginati. Andiamo con ordine.

La trama del titolo sarebbe buona, se avessero completamente eliminato la pantomima del Team Skull e della fondazione Aether. I giochi Pokemon non si sono (quasi) mai distinti per la loro trama avvincente, in quanto sempre piuttosto ripetitiva nell’impostazione generale, con ovvie modifiche di facciata ai cattivi di turno, alle loro motivazioni e alla messa in atto del loro piano “malvagio”. Se è possibile, Pokemon Sole e Luna hanno il team antagonista peggiore della storia Pokemon; se nei titoli delle precedenti generazioni, le motivazioni che spingevano il leader carismatico dei cattivi erano ben definite, nei nuovi giochi non ce n’è nemmeno l’ombra. In quasi 40 ore di gioco, non ho davvero compreso la raison d’etre del team Skull. Comprensibile invece la trama che circonda Samina, la direttrice della fondazione Aether, anche se non vedevo la necessità di ricorrere all’ennesimo nemico di turno per proseguire nella nostra avventura.

Passando ai Pokemon…beh. Non sono uno di quei nostalgici che oltre alla prima generazione (tra l’altro visivamente una delle peggiori), non accetta nulla. Però, diavolo, il design dei Pokemon di settima generazione fa venire i brividi. A parte qualche modello davvero DAVVERO figo (Lycanroc, i Tapu, gli stessi Solgaleo e Lunala, Jangmo-o, Litten e Rowlet e la loro linea evolutiva), gli altri artwork sembrano usciti da un brutto film di animazione diretto da Tim Burton. Mani nei capelli. D’accordo, è sempre stato così, ma se uniamo questo dato al fatto che i Pokemon creati da zero, non contando le forme regionali, sono davvero pochi, cara Game Freak, potevi impegnarti un po’ di più.

Che dire, per un titolo che partiva con la promessa di stravolgere completamente l’esperienza di gioco a cui eravamo abituati noi allenatori, mi sento di dire che non ha minimamente rispettato le aspettative; un bel restyling di quel che questi 20 anni di avventure ci hanno sempre riservato, con l’aggravante di non essere nemmeno riusciti a risolvere quelle lacune di trama che da anni noi appassionati segnaliamo in modo fin troppo evidente.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...