SEEN ON YOUTUBE – COME UN BAMBINO A NATALE (RDR2 + NINTENDO SWITCH)

Che la giornata si presentasse come una delle più succulente dell’intero 2016, almeno dal punto di vista dell’hype, si era capito già da stamattina, quando per la prima volta ho letto che nel pomeriggio sarebbero state annunciate due delle novità del 2017 che tutti stiamo già aspettando impazientemente; Red Dead Redemption 2 e Nintendo Switch (fino a stamattina conosciuta come NX).

 

Partiamo dalla nuova console di casa Nintendo: molte informazioni erano state messe su internet, in parte rivelatesi vere, in gran parte false. Quel che tutti ci aspettavamo era che in qualsiasi caso i giapponesi avrebbero fatto qualcosa fuori dagli schemi, come è loro tradizione. Le nostre attese sono state rispettate; si parlava di una console semi portatile, come fosse il solo pad della ormai vecchia Wii U, ma con la possibilità di separare i controlli dal monitor. Così è stato.

Questa Switch promette una grande mobilità, un’ampia varietà di giochi, tra cui evidentemente un versione di Skyrim dedicata, e un sistema di multiplayer locale totalmente nuovo.

Dopo due console “visionarie” a loro modo (Wii e Wii U), questo si direbbe un progetto più tradizionale; dopo il palese flop di Wii U, questa è una sorta di ultima spiaggia per le console casalinghe di Nintendo, che si è vista strappare quasi totalmente il mercato che avevano faticosamente creato con Wii dalle concorrenti Sony e Microsoft. Era necessaria una console che potesse contare su di un sistema di gioco canonico, ma pur rimanendo su quel che ha sempre contraddistinto tutti i device di Nintendo, ossia l’innovazione. L’idea alla base di Switch è infatti davvero innovativa ed è sicuramente la direzione giusta da seguire in questo momento, tanto che Sony aveva già tentato una cosa simile con PSVita, fallendo. Ma quel fallimento non era da imputare tanto alla cattiva idea di base, quanto alla prematurità del mercato di fronte ad una svolta di tale portata. Ora che la VR sembra già il passato, potrebbe essere davvero il momento giusto per il “Play Everywhere”, non alla maniera di Microsoft, ma portandosi fisicamente everywhere la propria console e giocando davvero ovunque. Resta solo un primo trailer di annuncio; aspettiamo le specifiche e i primi mesi di vita per capire cosa aspettarci realmente da Switch.

Abbiamo parlato così tanto di Switch che quasi Red Dead Redemption 2 passerà in secondo piano, perchè il trailer di uno dei giochi più attesi da tutto il mondo ha lasciato spazio a ben pochi commenti, se non ad una standing ovation per la grafica (palesemente PC) ai limiti del fotorealismo. Come è giusto che sia per un trailer di lancio, nulla si può intuire di quel che sarà la trama del gioco, se non per una delle poche frasi dette, esplicito (forse solamente nella mia testa) easter egg per richiamare una delle ultime frasi di John Marston dette al figlio: “non guardarti indietro”.

Nella mia testa mi ero già prefigurato un RDR2 completamente diverso dal primo capitolo, con nuovi personaggi, nuove ambientazioni e nuova storia, ma quella frase mi ha fatto invece pensare che questo secondo titolo possa essere una sorta di sequel. Ovviamente sono solo congetture, e pure vagamente campate in aria, visto che l’unico indizio è una frase nemmeno uguale a quella del primo titolo, però fatemi sognare, manca ancora un anno all’uscita del gioco…dobbiamo far passare il tempo in qualche modo.

L’hypometro che avevo sulla scrivania si è rotto alle 17.14, troppe emozioni e troppe attese per un solo pomeriggio. Ora, come minimo, ci aspettano 6 mesi in cui l’annuncio più emozionante sarà quello del nuovo “Giulia passione…”. Almeno ci siamo goduti questa giornata.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...