WEEKLY NEWS – POKEMON GENERATIONS

Sto parlando davvero molto di Pokemon nell’ultimo periodo…anzi, in tutta la mia vita. Però come si può non parlarne? Ogni giorno spunta una notizia che per noi appassionati sembra l’Annunciazione; mai in 20 anni di esistenza di questo brand c’è stato un momento più prolifico di novità e un martellamento mediatico così forte. A completare l’hype su hype che Nintendo e The Pokemon Company stanno creando attorno a Pokemon Sole e Pokemon Luna, pochi giorni fa è arrivato l’annuncio di una miniserie animata, chiamata Pokemon Generations, che avrebbe ripercorso 20 anni di esistenza dell’universo Pokemon.

Ok, se non sei un fan lascia che ti spieghi: questo trailer è EPICO! In un minuto di video sono riusciti non solo a farmi venire la pelle d’oca, ma anche a farmi ripercorrere almeno mentalmente 20 anni di ricordi legati a giochi 2D e 3D, tutto in una serie animata che si preannuncia fantastica nella sua semplicità. Se in più aggiungiamo il fatto che questa serie sarà disponibile su YouTube, rendendola così più accessibile piuttosto che essere costretti ad adattarsi ad orari televisivi, tutto sembra dire “Ehi, tu, allenatore di Pokemon, è il momento di tirare fuori i feels!!”

Sono felice che Nintendo abbia finalmente deciso di puntare fortemente e in modo chiaro sulla serie Pokemon, una delle serie videoludiche e animate più di successo nell’intero panorama mondiale. Un grosso favore per tutti gli appassionati come me e sicuramente un enorme favore per le tasche di qualcuno; ma d’altronde se il prodotto è buono si è anche ben felici di acquistarlo.

 

Annunci

3 pensieri su “WEEKLY NEWS – POKEMON GENERATIONS

  1. Secondo me l’errore lo hanno fatto con pokemon go, a me quel gioco piace molto perché mi permette di unire più attività (la passeggiata con il cane, l’uscita a passo di marcia, le “vasche” in centro) quindi non mi sembra di “sperecare” il poco tempo libero che ho… questa app poteva davvero essere la rampa di lancio verso tutti quelli che normalmente non sono appassionati di videogiochi… il problema sono le innumerevoli pecche, bug, ingiocabilita’ da parte di chi vive lontano dalle città etc

    Piace a 1 persona

    1. Pokemon GO per me l’hanno usato semplicemente come specchietto per le allodole (che saremmo noi) in modo da far parlare di se… Tutto il resto è stato fortuito. Questo è il mio pensiero, poi magari invece speravano davvero di creare una nuova linea di mercato derivata dai giochi per smartphone… Chi può saperlo…

      Piace a 1 persona

      1. Credo che la tua visione sia verosimile, perché altrimenti a distanza di mesi si sarebbero operati per risolvere gli innumerevoli bug… che poi non capisco perché non sfruttare comunque un opportunità di guadagno

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...