HO RIPROVATO POKEMON GO

Qualcuno disse “Soltanto un idiota non cambia mai opinione”; io, che non mi sento idiota, ho deciso di cambiarla. A distanza da una settimana dal mio precedente post su questo argomento, ho deciso di ritrattare quanto detto in precedenza. Perchè riprovandolo con più calma questo Pokemon GO proprio male non è.

Ho la sfortuna (ancora per poco) di avere uno smartphone datato, con installata una versione di Android non supportata dall’app che sta trasformando tutti in provetti Ash Ketchum; ma non mi faccio fermare da così poco ed è per questo che ho preso in prestito il ben più aggiornato e performante smartphone della mia ragazza e sono partito anche io all’avventura.

Non ho cambiato idea su un fatto: Niantic avrebbe potuto inserire qualche funzione in più da sfruttare quando si è forzatamente fermi, qualche mini gioco per aumentare i PL dei Pokemon catturati, magari simile all’allenamento virtuale inserito nei giochi della serie principale Pokemon, o comunque qualcosa di simile. Non tutti abbiamo la possibilità di girare tutto il giorno a caccia di Pokemon.

Tralasciando questo aspetto, il gioco è davvero coinvolgente, pur non rispecchiando quasi nessun aspetto tipico dei titoli Pokemon: non ci sono lotte con altri allenatori, per il momento non si possono fare scambi, non si può aumentare di livello i Pokemon se non catturandone altri della stessa specie e così via. Per ora ci sono poche funzionalità, basti pensare che non è nemmeno disponibile una chat interna per i 3 team in cui vengono divisi i giocatori o addirittura la possibilità di vedere sulla mappa del gioco la posizione degli altri allenatori online nella propria zona. Sarebbe davvero il massimo se un’app Pokemon riuscisse oltre a farci uscire da casa anche a farci interagire con altri NERD. Un ritorno alle origini della serie per nulla scontato.

Ora che rileggo quanto ho scritto fino ad ora, mi son reso conto che son quasi tutte “mancanze” piuttosto che caratteristiche positive. Allora perchè da una bocciatura piena la mia opinione è così radicalmente mutata in poco più di 7 giorni? Perchè è la raccolta di figurine più divertente che abbia mai fatto. Alla fine questo è Pokemon GO allo stato attuale delle cose: un album di figurine da completare cercando tra i cespugli, nelle vie della tua città o al parco. Chi se ne frega di palestre, Pokemon forti o deboli, io voglio finalmente catturarli tutti, come non sono mai riuscito a fare nei giochi portatili canonici.

Sul Play Store è stato classificato come gioco d’avventura, ed è effettivamente così. Alcuni lo hanno criticato perchè è la brutta copia di Ingress, ma in fondo quest’ultimo è un gioco di strategia, mentre Pokemon GO non ha queste pretese. Vuoi ammazzarti la testa di strategia? Gioca a Pokemon Rubino Omega o Zaffiro Alfa. Vuoi una scusa per fare una passeggiata senza annoiarti e ritornare a casa dopo 10 minuti? Gioca a Pokemon GO, con me ha funzionato.

 

Annunci

Un pensiero su “HO RIPROVATO POKEMON GO

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...