DLC ILLEGALI

Ciao caro lettore e buona settimana.

Come avrai capito, oggi ce l’ho con una moda esplosa negli ultimi 5/6 anni tra le software house. Più che una moda si tratta di una vera e propria truffa legalizzata, che di per se non mi aveva mai turbato o dato fastidio eccessivamente; ma ora che è caduta la proverbiale goccia che ha fatto traboccare il vaso, è ora di togliersi qualche sassolino dalla scarpa, anche se si tratta più di un’intera cava di ghiaia.

Un tempo esistevano le espansioni per i videogiochi, ossia delle missioni aggiuntive, dei contenuti extra non sbloccabili altrimenti e che spesso stravolgevano completamente l’esperienza di gioco. Avevano un senso, perchè davano la possibilità ad un gioco scarsamente longevo di prolungare la sua vita di svariate ora.

Ora i così detti DLC, abbreviazione e acronimo di DownLoadable Content, hanno trasformato le espansioni, senza le quali tuttavia il gioco era in qualsiasi caso “completo”,  in veri e propri complementi per avere un’esperienza di gioco più globale.

L’esempio più lampante e recente, quello che mi ha fatto veramente sbottare e che mi ha coinvolto in prima persona, è il DLC per Total War Warhammer uscito il 30 giugno, Blood for the Blood God; il DLC serve ad, udite udite, aggiungere il sangue nel campo di battaglia. Non ci sarebbe niente di strano, se non fosse che questo DLC costa 2,49€. Per quale ragione devo pagare per una cosa totalmente naturale in uno scenario di battaglia? Capisco che qualcuno possa rimanerne impressionato e avrei capito se fosse stato possibile disattivare il sangue, le teste mozzate e quant’altro dal menù delle impostazioni, ma addirittura rendere una caratteristica che già avrebbe dovuta essere compresa nel gioco di partenza, un’espansione a pagamento, mi sembra davvero un’esagerazione. Soprattutto contando i quasi 60€ spesi per acquistare il gioco.

Con tutto il bene che voglio agli sviluppatori della serie Total War, questa volta l’hanno davvero fatta fuori dal vaso; capisco i 50 DLC per un gioco, se offri 50 cose in più rispetto alla versione base; ma mettere a pagamento un modifica grafica, di cui oltretutto è disponibile una versione non ufficiale sullo Steam Workshop fin dall’uscita del gioco(!!!), mi sembra davvero una presa in giro per tutti gli appassionati come me. Non avrete i miei soldi per principio. E quando uscirà un altro DLC, ci penserò 2 volte prima di acquistarlo.

Dimmi anche tu cosa ne pensi e quale DLC ti ha fatto davvero cadere le braccia. Seguimi su tutti i social network e ricordati di essere sempre NERD senza vergogna.

Grazie per la lettura, ci vediamo presto con tantissimi nuovi contenuti.

See you soon!

Annunci

4 pensieri su “DLC ILLEGALI

  1. Ma il bello o per meglio dire il brutto è che questa truffa va avanti da ormai 3 Total War! Loro però possono permettersi di fare questa furbata grazie al fatto che hanno veramente pochi concorrenti nel loro settore. Sarebbe da non comprare più i loro videogiochi ma come si fa? Sono così divertenti

    Piace a 1 persona

    1. Diciamo che nei titoli passati avevano mascherato un po’ di più le loro intenzioni truffaldine…si, far pagare 2/3€ per avere 4 fazioni giocabili in più è in qualsiasi caso un furto, però a confronto di questa volta erano quasi opere di carità!

      Mi piace

      1. Non voglio dire una stupidaggine ma a me sembra che sia sempre stato così, infatti compro da ormai 3 anni la versione special per spendere qualche ghello in meno su questi DLC infami.

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...