NOSTALGIA CANAGLIA

Ciao caro lettore.

Non è piacevole essere poco ispirati, specialmente se hai deciso di scrivere un blog. Avere un sacco di argomenti di conversazione ma non saper quale scegliere ed essere certi che nel momento in cui ci si decide, le parole improvvisamente iniziano a mancare. Davvero sconfortante. Ancora peggio è se hai una libreria Steam con più di 60 videogames, senza contare quelli non supportati dalla piattaforma Valve, e non essere attirati da nessuno di questi.

Invece c’è una scatola nera la, nell’angolo del “domani lo metto a posto” che ti chiama…e lo fa forte, dopo anni che se n’è rimasta in silenzio. Ti avvicini, la osservi e togliendo con il palmo della mano la patina di polvere depositatasi negli anni, come a scoprire un antico forziere pirata, leggi finalmente il titolo di quella tua tentazione: “Jak and Daxter – The Precursor Legacy”. Esclusiva PS2 del 2001, uno dei primi giochi usciti per questa console. Chissà perchè questo è l’ultimo sopravvissuto della mia collezione di giochi PS2, finita ahimè tra le grinfie dei commessi del GameStop. Che stupidaggine ho fatto.

Ma lui ce l’ho ancora, e mi sta chiamando. Prendo la PS2, ma scopro di non aver più nè un controller, nè il cavo di alimentazione nè un cavo scart, dannati cavi HDMI. Mi procuro il tutto con pochi euro di spesa su Amazon. Ma…perchè?

Perchè con la grafica ad anni luce da quella della PS2 e con un gameplay abbastanza piatto rispetto a quelli moderni, devo prendere un titolo che ha 15 anni per sentirmi appagato da una sessione di gioco? Perchè mi emoziono più a sentire la musichetta del “menù” della PS2 piuttosto che le colonne sonore mastodontiche dei moderni colossal videoludici? Perchè giocare a Jak and Daxter mi emoziona di più che a Overwatch?

La risposta è semplice: sono vecchio, e quando si invecchia si guarda al passato con un occhio meno critico rispetto a quello con cui si guarda il futuro; di quest’ultimo troviamo solo i difetti, mentre del primo ricordiamo solo gli aspetti positivi.

Brutta cosa non essere ispirati. Ma è decisamente peggio essere nostalgici.

Fammi sapere se anche tu vivi momenti nostalgici e come al solito ricordati di seguirmi su tutti i Social Network e di essere NERD senza vergogna.

Grazie per la lettura. Ci vediamo presto con tantissimi altri contenuti.
See you soon!

Annunci

2 pensieri su “NOSTALGIA CANAGLIA

  1. La stessa cosa è successa a me, per un fattore nostalgia sto rigiocando a The legend of zelda ocarina of time, Non ho voglia di giocare ai giochi di questa generazione, non so perchè ma mi annoiano e per un videogiocatore la cosa peggiore è la noia

    Piace a 1 persona

  2. ah la nostalgia è una bella cosa!
    A meno a me piace ricordare i giochi passati, le giornate intere nelle sale giochi d’estate, le sfide spalla a spalla con gli amici (non c’era on line ma EHI, non era un problema!).
    Bei tempi, ma fortunatamente non riesco ancora a vedere tutto negativo, solo mi diverto con più difficoltà.
    Passo magari ore su giochi che altri scartano o console che altri snobbano (Wii u? chi ha detto Wii u?) e non riesco a farmi travolgere da titoli a cui tutti giocano come uncharted 4 o overwatch ma ogni tanto è giusto anche prendersi una pausa o concentrarsi su titoli che veramente ci colpiscono!
    Io, per esempio, ho scoperto star fox e ne sono rimasto molto affascinato!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...