ANSIA DA FEEDBACK

Ciao caro lettore e buona settimana.

Passato bene questo week-end lungo? Oppure come me fai un lavoro in cui il lunedì è di riposo in qualsiasi caso, e quindi è stato un week-end come tutti gli altri? In qualsiasi caso, ora beccati questo post per ricominciare la settimana lavorativa come si deve.

Di cosa voglio parlare oggi? Prenderò spunto da un video per introdurvi l’argomento:

Ovviamente mi auguro che conosciate Yotobi, e che quindi possiate capire quanto è curioso che un video del genere venga fatto da uno degli Youtuber più seguiti d’Italia.

Quanto è davvero importante il feedback su internet?

Se ascoltiamo gli analisti di social marketing, è forse la cosa più importante, se non addirittura l’unica cosa che conta. Se ascoltiamo le presunte citazioni di Jim Morrison, che poi mi devono spiegare come faceva a trovare il tempo di cantare tra una citazione e l’altra, ognuno dovrebbe fare quel che si sente e quello che ama e fregarsene del parere altrui, ma se avete visto il video, capirete che forse non è così facile “sbattersene”. Se addirittura Yotobi si prende male per qualche commento negativo, come dovrebbe prenderla un nuovo Youtuber che aspira al successo ma che viene stroncato dopo pochi video, o peggio, ignorato.

Il titolo di questo post penso che sia azzeccato, perchè effettivamente quando si carica qualcosa su internet, che sia la foto del vostro gatto su Instagram, o una delle suddette citazioni di Jim Morrison su Facebook, si vive un po’ quell’ansia da prestazione; tutti in fondo postiamo sul web per avere l’approvazione degli altri. Siamo li, irrigiditi, fino a quando non arriva il primo like, ed è un po’ come rompere il ghiaccio, perchè da li in poi tutto è in discesa. E se invece quel “Mi Piace” non arrivasse?  Se invece, come può accadere su YouTube, arrivasse un “Non mi piace”, o un commento negativo?

Ed ecco allora l’ansia da prestazione, o meglio l’ansia da feedback, che è diversa dalla prima perchè se fai una figuraccia a letto con la tua ragazza, lo saprete solo tu e lei, mentre su internet, potenzialmente può saperlo il mondo intero. Ora rifletterete meglio prima di postare sui social o sbaglio?

Ma vale davvero la pena starci male? Credo di si; in fondo se invitate gente a cena, e alla fine vi dicono che faceva schifo, oltre al fatto che avete degli amici cafoni, un po’ male ci rimarrete di sicuro. Postare su internet è la stessa cosa, in fondo ogni post richiede tempo, impegno e passione, e vedere tutto questo distrutto da un commento, non può far piacere. Ogni cosa però deve essere vista con la giusta importanza: se amate quel che state facendo, se credete che sia giusto e vi soddisfa, non è nemmeno corretto verso voi stessi sforzarsi a fare qualcosa che non amate solo per fare felice un pubblico che probabilmente mai incontrerete, ma non è nemmeno giusto fregarsene altamente…Come al solito, in media stat virtus.

Ma questa è la vita, i fallimenti esistono e la gente sarà sempre pronta a criticarvi prima di farvi un complimento, soprattutto se non vi deve nemmeno guardare in faccia per farlo.

Dimmi la tua a riguardo e come al solito ricordati di seguirmi su tutti i Social Network, che se no ci rimango male, e di essere NERD senza vergogna.

Grazie per la lettura. Ci vediamo presto con tantissimi altri contenuti.
See you soon!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...